Palermo, per santa Rosalia, corsa inaugurale del Tram

Palermo, per santa Rosalia, corsa inaugurale del Tram

Eventi Grande folla di curiosi per la prima corsa del Tram, è stata solo una corsa inaugurale, dimostrativa, di un'opera pubblica che cambierà definitivamente il trasporto pubblico della città di Palermo. Dopo la benedizione del Cardinale Paolo Romeo alle 16.00 la vettura su rotaie ha percorso il tratto da via Amedeo d'Aosta fino alla fermata di Ponte Ammiraglio. Ogni carrozza, con i suoi 56 posti a sedere ed i 132 in piedi, sarà dotata di display che annunceranno le fermate ed il lato di apertura delle porte, e telecamere che riprenderanno tutte le fermate, tenute sotto controllo da una postazione centrale. Il Sindaco leoluca Orlando ha promesso che entro dicembre 2015 Palermo vedrà le tre linee attive e perfettamente funzionanti....

15/07/2014 di TV7 ... Leggi

Alcamo, fermata per omicidio la mamma del piccolo Lorenz

Alcamo, fermata per omicidio la mamma del piccolo Lorenz

Cronaca Si profila una terribile verità per la morte Lorenz, un bimbo di 5 anni di Alcamo, gli inquirenti sono quasi certi che sia stata la mamma ad ucciderlo, per questo la donna nella notte è stata fermata in stato di arresto. L'accusa formulata, secondo quanto trapela dalla procura Trapanese è di omicidio. Gli inquirenti, non si sbilanciano ma sono convinti di avere molti indizi che inchiodano la donna. Il provvedimento di fermo è stato adottato in quanto si ritiene fondato da parte dell'indagata il pericolo di fuga. In un primo momento sembrava che il bambino aveva preso le pillole della madre scambiandole per caramelle, ieri mattina il suo corpo è stato trovato dalla signora, privo di vita e sembrava un maledetto incidente. Ma gli uomini del commissariato di Alcamo non ci hanno visto chiaro ed interrogando la madre hanno capito che non tutto era andato come aveva raccontato. Intanto la donna è stata contraddittoria nelle sue dichiarazioni, poi...

15/07/2014 di TV7 ... Leggi

Partinico ed i buoni propositi disattesi

Partinico ed i buoni propositi disattesi

Politica di Federico Orlando Diversi punti racchiusi in una proposta al Sindaco di Partinico, tra i quali, la piantumazione di un albero per ogni nuovo nato a Partinico, ma dopo più di due mesi, nessun albero è stato piantato, quindi o non è nato nessuno o la proposta non è stata considerata, una navetta gratuita da e per la zona balneare, altro servizio rimasto un sogno, la linea adsl gratuita nel centro storico, ma di gratuito non c'è nulla, la sistemazione del verde all'ingresso del paese, bella l'idea ma di aiuole e di verde a Partinico ancora non se ne vede. Maria Grazia Motisi e Francesco Di Trapani, quel 2 di maggio hanno formulato alcune proposte realizzabili, piccoli gesti che avrebbero contribuito a migliorare la vivibilità in un paese ai margini della civiltà, come Partinico, ma a distanza di oltre due mesi, la loro apertura nei confronti del Sindaco non è stata recepita. Sembra addirittura, che il primo cittadino, preso dai...

08/07/2014 di TV7 ... Leggi

Partinico. Per la prima volta la Madonna del Ponte ai Parrini

Partinico. Per la prima volta la Madonna del Ponte ai Parrini

Eventi Il quadro di MM SS del Ponte è arrivato com eprevisto alle 21 a borgo Parrini, portato in processione lungo una via ripulita dai rifiuti dai residente della borgata partinicese. Non preoccupati dall'assenza degli amministratori del paese, i borgatari hanno organizzato tutto alla perfezione, una grande festa di accoglienza per la Madonna del Ponte che per una settimana restarà della chiesa restaurata del Borgo. Erano tantissimi i fedeli che hanno accompagnato il quadro in processione ed ancora di più qualli che l'hanno accolto a braccia aperte, con gli occhi lucidi per la commozione ed il cuore denso di felicità. Emozioni che non hanno però coinvolto il Sindaco di Partinico, ancora una volta assente, pur trattandosi di un avento storico, cosi come tutti gli uomini della sua squadra, eccezion fatta per Diego Campione, l'unico rappresentante della Giunta comunale, anche per l'amicizia personale che lo lega a monsignor Salvatore Salvia. Durante questa...

07/07/2014 di TV7 ... Leggi

M5S: "Crocetta svende la Sicilia"

M5S: "Crocetta svende la Sicilia"

Politica Il presidente Crocetta ha firmato un accordo con lo Stato che ha sbloccato 500 milioni di euro a favore della Regione siciliana, attraverso l'allentamento del patto di stabilità, di contro la Regione si impegna a ritirare tutti i ricorsi contro la Stato pendenti dinnazi alle diverse giurisdizioni relativi alle impugnative di leggi o di atti conseguenziali in materia di finanza pubblica, promossi prima del presente accordo o, comunque, a rinunciare per gli anni 2014-2017 agli effetti positivi sia in termini di saldo netto da finanziarie che in termini di indebitamento netto che dovessero derivare da eventuali pronunce di accoglimento». Già un mese fa il governatore aveva reso pubblico l'accordo, ma aveva dimenticato di parlare della rinuncia a tutti i contenziosi, particolare che è emerso oggi dal documento contenente la postilla della rinuncia da parte della Regione ai contenziosi con lo Stato, aperti in gran parte per l'applicazione di alcune norme dello...

04/07/2014 di TV7 ... Leggi

GLI ULTIMI COMMENTI

PALERMO

microvision

test commento

commento

I VIDEO PIU' VISTI

Questo portale é pienamente compatibile con le ultime versioni dei browser IE9, Chrome, Firefox, Opera e Safari. Se la navigazione non risultasse ottimale, aggiornare il sistema.